New York City Guide | Cosa vedere e cosa no

New York Guide - What to see
New York Guide - What to see and what to not see

New York City | Cosa vedere e cosa no

Sono stata a New York 8 giorni e visto che volevo visitare tante più cose possibili, allora ho deciso di farmi una lista e calcolare la spesa. Questo step è importante perché acquistando un pass, potete risparmiare un sacco. In questo articolo, vi voglio dare qualche dritta su cosa acquistare, come girare New York e cosa vedere e cosa no.

PS in molte foto indosso la mia nuova borsa Rebecca Minkoff che ho comprato ad un prezzo stracciato.. Ma poi vi racconteró come! Ps l’avete giá vista QUI.

New York Pass, City Pass etc. Quale prendere?

Ho deciso di acquistare il New York pass. Il New York pass è una card che vale 1, 2, 5,.. etc giorni, a seconda di quanto pagate, e per il periodo di validità vi da accesso a più di 90 attrazioni che altrimenti dovreste pagare di tasca propria. Ci sono altri tipi di card, come il New York City Pass, quella dura 30 giorni e vi da la possibilità di entrare in tot attrazioni a seconda di quanto pagate. Una va ad attrazioni e l’altra va a tempo. Quale scegliere? Dipende tutto da cosa volete vedere e quanto volete rimanere in città. Noi abbiamo fatto il City Pass da 5 giorni così ci siamo tenuti alcuni giorni liberi per passeggiare e fare shopping. Acquistare il City Pass ci ha fatto risparmiare più del 30% rispetto al prezzo che avremmo speso per vedere le attrazioni che volevamo assolutamente fare.

Cosa vedere/fare

Di seguito i miei suggerimenti su cosa vedere a New York.

  • Empire State building: il più famoso grattacielo di New York, quello che una volta era anche il più alto al mondo. L’osservatorio è molto bello, la vista è spettacolare e vale la pena andare.
  • Rockfeller Center – Top of the Rock: a mio avviso meglio dell’Empire per 3 motivi:
    • Si vede central park
    • Si vede l’Empire – palese, se ci siete sopra non lo vedete, ma vederlo dal Rockfeller è tutta un altra cosa
    • Si puó richiedere la seconda entrata nello stesso giorno. Utile perché potreste godervi la vista di mattina e poi tornare al tramonto come ho fatto io. Magico.

New York Guide - What to see

  • Central park: armatevi di mappa delle cose da vedere. Dagli Strawberry Field alla statua in bronzo di Alice nel Paese delle Meraviglie, fino alla statua di Balto. Se andate verso fine Novembre, ricordatevi la pista di pattinaggio!

New York Guide - What to see

  • Times Square: non credo proprio di dover aggiungere un commento per convincervi ad andare nel fulcro di New York, il posto dove la luce dei cartelloni pubblicitari è più forte di quella del sole.. No?

New York Guide - What to see

  • Wall Street e Financial District passando per il Memorial Center: posti storici di New York, ricordatevi di arrivare alla piazzetta dove potete trovare il Charging Bull – il toro di bronzo. Toccarne i testicoli porta fortuna (almeno si spera). Il Memoriale è davvero bello, se ci passate lascio a voi i commenti sulle sensazioni che potreste provare ad andare la.
  • One World trade Center: è il nuovo grattacielo più alto di New York, nel Financial District. Purtroppo non sono riuscita ad andare ma mi hanno detto che vale davvero la pena arrivare all’osservatorio.
  • Brooklyn Bridge: una passeggiata sulla zona pedonale dello storico ponte di Brooklyn non può mancare. All’ingresso da Manhattan affittano anche biciclette se volete fare un giro meno stancante e un po’ più veloce, così potete fare anche un giro in bici a Brooklyn nel quartiere di Dumbo, quello da cui si vede Manhattan.
    • Consiglio: appena arrivati a Brooklyn, sulla destra (venendo dal ponte) c’è un hotel chiamato “1 One Hotel Brooklyn Bride”. Quello ha un rooftop dove potete godervi la vista della skyline mentre vi godete un bel cocktail. Al tramonto lo spettacolo è meraviglioso.

New York City - Outfit Trench and bow sneakers

  • Soho, Little Italy e Chinatown: famosissimi quartieri di Downtown New York. A Little Italy potete trovare anche diversi ristoranti Italiani davvero buoni
  • MoMA (Museum of Modern Art): si se siete intenditori e appassionati. C’é una esibizione carina all’ultimo piano sulla storia della moda.
  • Madison Park e Bryant Park: raggiungibili dalla 5th Avenue, a Bryant Park nel periodo di Natale montano un adorabile pista di pattinaggio su ghiaccio. Poi é pieno di scoiattoli!!!

New York Guide - What to see

  • Statua della libertà e Ellis Island: piacevole giretto in barca e visita alla Statua della Libertà. Non ho acquistato il biglietto per accedere all’area pedonale sopraelevata e per salire in cima alla statua i biglietti erano giá sold out alle 10 del mattino. Consiglio di andarci prima se volete visitare la cima. La zona pedonale sopraelevata, invece, non ha molto senso.

New York Guide - What to see

  • Skyline cruise: ci sono diverse gite in barca che potete fare a NYC. Noi abbiamo deciso di fare quella completa di Manhattan, dove la guida vi spiegherà i grattacieli, i parchi e tutto quello che vedete dall’Hudson e oltre, godendovi una splendida vista della skyline dall’acqua.

  • Coney Island: purtroppo non ce l’abbiamo fatta ad andare, ma è un parco di divertimenti storico di New York. Attenzione agli orari di apertura, non è aperto tutti i giorni e gli orari sono ristretti, inoltre considerate un oretta di metro per raggiungere il posto, a Sud di Brooklyn.
  • Museo di Storia Naturale: ma é proprio lui, é quello del film “Una Notte al Museo”!! Ci troverete dentro “Scemo Scemo”, il totem, e il mega t-rex!

New York Guide - What to see

  • Grand Central: storica stazione ferroviaria di New York. Guardate il soffitto: é ricamato!

New York Guide - What to see

Cosa non vedere/fare:

  • Giro in bici a Central Park: se avete acquistato il New York pass, questo è compreso, a questo punto vi consiglio di farlo se volete davvero vedere l’intero parco. Altrimenti, non vale davvero la pena. Quello che si riesce a vedere dalla bicicletta è un po’ misero, si è costretti a scendere ogni 3×2, inoltre le attrazioni più belle sono nella parte sud del parco. Se non fosse stato compreso, avrei preferito farmi una passeggiata a piedi e basta.
  • Madame Tussauds: il museo delle cere. Divertente per passare il tempo e per farsi delle foto con la regina, Trump, etc. Anche quello era compreso nel New York Pass, altrimenti ne avrei fatto volentieri a meno. Se siete stati a quello di Londra recentemente, non avete motivo di andare.
  • Spettacolo di Cabaret: mentre siete a Times Square, delle persone cercheranno di vendervi biglietti per assistere ad uno spettacolo di Cabaret o di Magia. Una volta entrati, ci saranno due bevute obbligatorie da fare – vi lascio immaginare i prezzi – e lo spettacolo sarà in uno stanzino davvero piccolo e durerà si e no un ora. L’ingresso per noi era compreso nel New York pass, dove i termini e le condizioni erano chiare e sapevamo che avremmo dovuto pagare le consumazioni, ma per la strada evitano vi rivelarvelo. Attenti!
  • Museo del sesso: nulla di speciale, c’è anche un intera sezione sul sesso animale con foto e video. Se ho voglia me li guardo su Youtube, non occorre andare fino a NY!
  • Gite in barca: se volete farvi una mini crociera, il New York pass vi da la possibilità di sceglierne una tra le tante offerte. Vi consiglio di fare solo la Skyline Cruise, è la più completa, le altre potete scartarle.

Nei prossimi post, vi lascio i miei consigli su dove andare a fare shopping e come godervi New York senza rinunciare a nulla ma risparmiando qualche soldo.. Stay tuned!

New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see New York Guide - What to see

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *