Games of Thrones tour – Irlanda del Nord

Games of Thrones tour – Irlanda del Nord

Amanti di Games of Thrones: lo sapevate che una buona parte delle riprese della famosissima serie tv sono state girate in Irlanda? Irlanda del Nord per la precisione, sopra Belfast. Nella ancora colonia inglese, non mancano tour guidati di un giorno in pullman che partono sia da Belfast che da Dublino. Sono stata a Belfast un paio di giorni e ne ho approfittato. I più famosi tour sono quelli che vi permettono di vedere la Giant Causeway e il ponte di corda di Carrick-a-Rede. Il tour di Games of Throne comprende questi famosi stop e aggiunge i luoghi dove sono state girate alcune scene del telefilm. La nostra guida? Una vera comparsa della serie che ci ha raccontato molti dietro le quinte curiosi. Non vi sto a svelare troppo, ma vi racconto la mia esperienza con le mie foto!

Cushendun Caves

La grotta dove Melisandre ha dato alla luce uno spirito oscuro, è stato uno dei primi stop del nostro tour. L’antro è davvero suggestivo, con il doppio tunnel di cui uno sbocca nel mare. Le rocce che si vedono da fuori l’antro, che paiono un peperoncino, rendono la zona molto particolare. Mare, nuvole e tanto verde. Tipico paesaggio irlandese.

Cushendun Caves Cushendun Caves Cushendun Caves Cushendun Caves Cushendun Caves

Giant Causeway

Questo stop non è direttamente connesso a Games of Thrones, ma è una tappa obbligata nell’Irlanda del Nord: i sassi sono a nido d’ape. Non sto scherzando, tra un gioco di lava e acqua, i massi hanno questa stranissima forma e tutti insieme uno accanto all’altro creano delle vere e proprie scalinate di alveare – perchè si sa che gli alveari hanno le scalinate.. insomma avete capito sennò vi guardate le foto e capite.

Giant Causeway Giant Causeway Giant Causeway Giant Causeway

Carrick-a-Rede

il pinte di corda di Carrick-a-Rede connette la terraferma con la piccola isola di Carrick-A-Rede (tipo camera mia è più grande).  Un verde che pare photoshoppato da quanto è brillante, una dolce brezza e l’incredibile panorama delle rocce, delle nuvole e del mare grigio d’Irlanda. Bellissimo.

Carrick-a-Rede Carrick-a-Rede Carrick-a-Rede

Dark Hedges

Questo intreccio di faggi è stato piantato dalla famiglia Stuart nel XVIII secolo. La nobile famiglia voleva creare un possente passaggio all’ingresso della loro villa georgiana, Gracehill House. Questo viale è stato usato ovviamente per girare le scene di Games of Thrones nella Dark Hedges. Come dar torto al regista, questo viale sembra uscito da un film di Tim Burton. Purtroppo alcuni faggi sono stati tagliati e potati, ma l’effetto è sempre piuttosto suggestivo.

Dark Hedges

Oltre a questi stop siamo riusciti a vedere anche i Renly’s camp in Stormlands e la spiaggia di Iron Islands dove Theon ha dedicato il suo destino al “Drowned God”. Il tutto respirando la fresca aria Irlandese.

Tips and tricks sul mio outfit: Il piumino 100 grammi di Uniqlo pieghevole è un must have. Tiene caldissimo e diventa piccolo piccolo quando richiuso nel suo sacchettino. Ottimo per essere trasportato anche nelle borse più piccole (io l’avevo attaccato alla mia Rebecca Minkoff) e sta benissimo sotto altri cappotti quando vi serve uno strato di caldo in più. Non lo lascio mai a casa quando viaggio! Vi piace?

Carrick-a-Rede

SalvaSalva

1 commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*
*